Crisi, Sarkozy garantisce che Francia centrerà target deficit

mercoledì 10 agosto 2011 12:52
 

PARIGI, 10 agosto (Reuters) - La Francia centrerà i propri obiettivi di riduzione del deficit quali che siano gli sviluppi della sua situazione economica.

Lo ha detto oggi in una nota il presidente Nicolas Sarkozy invitando tutte le forze politiche francesi a sostenere la sua proposta di riforma costituzionale per mettere un limite ai futuri deficit pubblici.

Il ministro delle Finanze Francois Baroin ha detto che il governo lavoverà nel mese di agosto a nuove misure di taglio al disavanzo pubblico da approvare nella riunione di governo del 24 agosto per poi presentarle al Parlamento in vista della legge di bilancio del 2012.