Treasuries Usa in deciso ribasso su attese rialzo azionario

martedì 9 agosto 2011 15:20
 

NEW YORK, 9 agosto (Reuters) - I titoli di Stato Usa sono in netto calo in vista dell'incontro del Fomc della Federal Reserve e di un'asta da 32 miliardi di dollari di titoli a tre anni.

I primi scambi sono volatili con forti volumi.

"E' un gioco grande e volatile adesso. Il mercato dei bond sta reagendo al rimbalzo dell'azionario. Più tardi si guarderà alla Fed", dice Justin Hoogendoorn, strategist di BMO Capital Markets a Chicago.

Il futures sull'indice S&P della borsa Usa SPc1, in rialzo dell'1,5%, segnala un apertura in rialzo dopo il forte ribasso di ieri, il più ampio dal dicembre 2008.

Il mercato attende che la banca centrale Usa prenda iniziative per calmare i mercati.

Gli analisti pensano che un nuovo round di allentamento quantitativo sia improbabile, come esito dell'incontro di oggi che si chiude nella prima serata europea, ma sarebbero delusi se la Fed non avesse nessuna risposta.

Ieri, dopo il downgrade di Standard and Poor's sul debito Usa, i titoli di Stato sono saliti con decisione, a causa di acquisti di investitori in uscita dal mercato azionario.

Intorno alle 15,15 i Treasuries a dieci anni US10YT=RR perdono 20/32, rendimento 2,387%, quelli a trent'anni US30YT=RR cedono 30/32, rendimento 3,71%.