Italia fuori da rischio bailout dopo calo rendimenti-min.Irlanda

lunedì 8 agosto 2011 15:21
 

DUBLINO, 8 agosto (Reuters) - Il ministro delle Finanze irlandese Michael Noonan ha detto che l'Italia non è più a rischio salvataggio dopo l'intervento di oggi della Banca centrale europea sul mercato secondario.

"L'intervento di oggi della Bce sembra aver funzionato. L'obiettivo era quello di assicurare a Italia e Spagna costi di finanziamento ragionevoli sui mercati privati. La settimana scorsa il rischio era che con interessi verso quota 7% l'Italia fosse costretta a ricorrere a qualche tipo di programma di salvataggio. I tassi sono diminuiti in un punto percentuale quindi sono ben fuori dal territorio bailout adesso. E' abbastanza evidente che continueranno ad avere accesso ai finanziamenti sul mercato", ha detto il ministro alla televisione nazionale RTE.

"Reuters scrive che il calo è dovuto ad acquisti per circa 2 miliardi di euro. Si tratta di un piccolo intervento se paragonato al grande calo registrato, quindi un segnale che dà speranza".