Crisi, Tremonti rilancia a parti sociali riforma fiscale

giovedì 4 agosto 2011 13:29
 

ROMA, 4 agosto (Reuters) - Il ministro dell'Economia rilancia come priorità dell'azione di governo l'attuazione della riforma fiscale nell'incontro con le parti sociali a Palazzo Chigi. "Non vogliamo rinunciare alla riforma fiscale. Se la delega assistenziale va avanti, riusciamo a fare quella fiscale", ha detto Giulio Tremonti secondo quanto riferisce uno dei partecipanti.

Tremonti ha rivendicato la scelta di definire a luglio le misure per raggiungere il pareggio di bilancio entro il 2014: "È una scelta importante. Una scelta politica, marca un tornante della storia. Concordando tempi e metodi concordati a livello europeo".

Ammettendo che "sicuramente" il governo può fare di più per la crescita, Tremonti ha lanciato un appello alle parti sociali dicendo che lo "lo spirito di questo incontro è di trasformare le criticità in opportunità. Decidere insieme cosa insieme possiamo fare".

(Francesca Piscioneri)