Ue,mercato obbligazionario fonte profonda preoccupazione-Barroso

mercoledì 3 agosto 2011 14:49
 

BRUXELLES, 3 agosto (Reuters) - L'aumento dei rendimenti dei titoli di stato spagnoli e italiani è fonte di profonda preoccupazione e i mercati stanno esprimendo dubbi sulla capacità sistemica nella zona euro di mettere mano alla crisi del debito sovrano.

Lo ha detto il presidente della Commissione europea Jose Manuel Barroso.

"Questi sviluppi sono manifestamente ingiustificati rispetto ai fondamentali economici e di bilancio di questi due stati membri [Italia e Spagna] e rispetto ai passi che stanno prendendo per rafforzare quei fondamentali" ha detto Barroso in un comunicato.

"In realtà, le tensioni nei mercati obbligazionari riflettono una crescente preoccupazione tra gli investitori circa la capacità sistemica della zona euro a rispondere alla crisi in atto" ha aggiunto.

Barroso ha sollecitato i governi della zona euro a implementare rapidamente l'accordo del leader dello scorso 21 luglio di concedere maggiori aiuti alla Grecia e dare una maggiore flessibilità operativa al fondo di salvataggio di emergenza della zona euro, il EFSF.