PUNTO 1-Consob chiede informazioni a Deutsche su cessione Btp

martedì 2 agosto 2011 15:44
 

(Aggiunge dettagli in coda

ROMA, 2 agosto (Reuters) - La Consob ha chiesto informazioni a Deutsche Bank (DBKGn.DE: Quotazione) sulla cessione di titoli di Stato italiani per un valore di 7 miliardi.

Lo ha riferito il sottosegretario all'Economia, Bruno Cesario, rispondendo a un'interrogazione in commissione Finanze alla Camera di Maurizio Fugatti della Lega.

L'esposizione della banca tedesca al debito italiano è passata dagli 8,01 miliardi di fine 2010 ai 997 milioni del 30 giugno 2011.

"In attesa di ricevere i citati elementi informativi, [la Consob] segue con attenzione e continua a svolgere il monitoraggio in ordine all'evolversi della vicenda", scrive Cesario nella risposta all'interrogazione depositata a Montecitorio.

Il sottosegretario ricorda che Deutsche Bank è uno specialista in titoli di Stato italiani e fornisce di conseguenza "un contributo importante al classamento dei titoli di Stato e al mantenimento della liquidità del mercato".

"Infatti, ogni specialista in titoli di Stato italiani si impegna a sottoscrivere un quantitativo minimo di titoli in asta (3% su base annua) e a garantire un'operatività qualificata sul mercato secondario", dice Cesario.

Deutsche Bank ha ceduto i bond "per riequilibrare l'esposizione al debito italiano ai valori storici, dopo che con l'acquisizione di Postbank, avvenuta a fine 2010, si era registrato un picco", continua Cesario.   Continua...