Italia ben messa, deficit e conti sotto controllo - Ocse

martedì 2 agosto 2011 12:32
 

ATENE, 2 agosto (Reuters) - In materia di conti pubblici la situazione italiana è "ok", dal momento che deficit e finanze pubbliche sono sotto controllo.

E' il giudizio del numero uno dell'Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico Angel Gurria, intervistato da Reuters in un momento particolarmente delicato per il mercato italiano, nuovamente oggetto di attacchi speculativi.

Che il debito pubblico italiano sia molto elevato non è certo una novità, ricorda Gurria, e tra gli elementi positivi va ricordato che oltre la metà dei titoli in circolazione sono in portafoglio a investitori nazionali.

"Non ha dunque bisogno di flussi dall'estero per finanziare il deficit e questo è un elemento positivo. I deficit sono sotto controllo e la finanza pubblica è sotto controllo... stanno facendo la cosa giusta e prendendo le decisioni appropriate" spiega.

La forbice di rendimento tra decennale Bto ed equivalente Bund è balzata questa mattina all'ennesimo record dall'introduzione dell'euro con una punta a 385 punti base.