2 agosto 2011 / 10:58 / 6 anni fa

Grecia, con secondo pacchetto aiuti lieve rientro debito - Ocse

* Ancora una ventina d'anni per debito sotto controllo

* Da accordo vertice zona euro tempo per messa a punto riforme

* Atene potrebbe non centrare obiettivi privatizzazioni

ATENE, 2 agosto (Reuters) - Il secondo pacchetto di aiuti finanziari alla Grecia permetterà al paese una riduzione soltanto limitata del debito, di cui un rientro a livelli più sostenibil non sarà però possibile prima di una ventina d'anni.

Lo dice un rapporto a cura dell'Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico.

"Una prima analisi mostra che il pacchetto (Ue) allevia soltanto in parte il peso del debito" si legge nel documento dedicato alle nuove misure a favore di Atene, che otterrà prestiti meno onerosi a durata più estesa e potrà procedere a operazioni di swap sui governativi.

"Il sostegno finanziario aggiuntivo e l'estensione delle scadenze, da parte del settore sia pubblico sia privato, danno alla Grecia il tempo di cui ha bisogno per proseguire nella messa a punto delle fondamentali riforme strutturali e di bilancio e perché tali riforme diano il frutto" continua Ocse,

Ridurre le necessità di finanziamento è diverso da riportare l'onere del debito su livelli che i mercati considerino sicuri e nel lungo termine sostenibili.

Le proiezioni Ocse indicano per il debito pubblico ellenico una flessione a 100% del prodotto interno lordo nel 2035 rispetto a circa 140% l'anno scorso secondo lo 'scenario base', che prevede Atene non riesca a cogliere l'obiettivo di privatizzazioni pari a 50 miliardi entro il 2015.

Secondo uno scenario più ottimista, in base a cui Atene raggiunge il target sulle privatizzazioni ma con un leggero ritardo, il debito pubblico calerebbe nel 2035 al 60% del Pil, livello benchmark secondo i trattati europei.

"Siamo venuti per un voto di fiducia ma anche per dire che garantiremo sostegno al governo greco per il periodo di un'intera generazione, tutto il tempo che sarà necessario a ridurre il rapporto debito/Pil" conclude Gurria.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below