Italia e periferia Europa, nuovo allargamento derivati 'cds'

martedì 2 agosto 2011 10:29
 

LONDRA, 2 agosto (Reuters) - Ennesimo strappo nel costo dell'assicurazione da rischio insolvenza sui sovrani della periferia europea.

Il contratto 'credit default swap' che copre dall'ipotesi di default a cinque anni aumenta nel caso dell'Italia di 24 punti base a 355 centesimi - dicono i dati Markit - valore che sale a 418 (+32) nel caso della Spagna e 1.000 punti base (+59) nel caso del Portogallo.