Bund, forte domanda su crescita timori economia

martedì 2 agosto 2011 08:35
 

 LONDRA, 2 agosto (Reuters) - Forte la domanda dei titoli
rifugio, con i futures sul Bund che aprono in rialzo nonostante
l'accordo sul tetto del debito Usa appaia cosa fatta.
 Le incerte prospettive economiche offuscano lo scarso
sollievo derivato dal sì della Camera all'innalzamento del tetto
del debito Usa.
 "Ok, la legge sul budget Usa è andata ma c'è molta
speculazione sulla debolezza dell'economia" dice un trader.
 Il calo dell'azionario asiatico e il non ancora scongiurato
rischio di un downgrade del rating Usa hanno mantenuto una forte
avversione al rischio.
 Con il voto favorevole della Camera, 269 contro 161, gli
Stati Uniti hanno innalzato il tetto del debito, decisione che,
una volta approvata anche dal Senato, eviterà il default tecnico
che in assenza di un compromesso tra democratici e repubblicani,
sarebbe potuto arrivare oggi. Attorno alle 18 italiane, la legge
passa al vaglio del Senato a maggioranza democratica, dove non
dovrebbe avere difficoltà ad ottenere l'approvazione. 
 
========================== ORE 8,35 ============================
FUTURES EURIBOR SETT.  FEIU1         98,375   (-0,005)
FUTURES BUND SETTEMBRE FGBLU1       131,28    (+0,11)  
BUND 2 ANNI            DE2YT=RR     101,188   (+0,020) 1,099%
BUND 10 ANNI           DE10YT=RR    106,845   (+0,120) 2,459%
BUND 30 ANNI           DE30YT=RR    127,967   (+0,277) 3,250%
================================================================