Usa, Obama annuncia accordo su debito, tagli per 1.000 mld dlr

lunedì 1 agosto 2011 07:34
 

WASHINGTON, 1 agosto (Reuters) - Il presidente Usa Barack Obama ha annunciato nella notte italiana che i leader democratici e repubblicani hanno raggiunto un accordo per ridurre il deficit statunitense ed evitare il default.

L'accordo, ha detto il presidente, prevede il taglio di circa 1.000 miliardi di dollari nel corso dei prossimi dieci anni.

Secondo il presidente, questo accordo permette di evitare il defaulto dei pagamenti e garantire che gli Usa non rivivano una crisi analaga nei prossimi 8-12 mesi.