Bund in rialzo, pesano Moody's su Spagna, timori debito Usa

venerdì 29 luglio 2011 08:54
 

 LONDRA, 29 luglio (Reuters) - Impostazione marcatamente
rialzista per l'obbligazionario tedesco, sulla scia dei
rinnovati timori relativi al contagio della crisi ai
'periferici' europei, dopo che Moody's ha annunciato di aver
messo sotto osservazione per un possibile downgrade il debito
spagnolo.
 Ad accentuare il clima di avversione al rischio, lo stallo
delle trattative sull'innalzamento del tetto del debito Usa, che
espone la prima economia del mondo al rischio di un default
tecnico, se non verrà trovato un accordo tra Casa Bianca e
roepubblicani, a loro volta divisi al loro interno, entro il 2
agosto.
 "Tutto questo darà sostegno al Bund, con i periferici
marcatamente sotto pressione nel breve. Non riesco a vedere cosa
possa succedere per invertire la tendenza" ha detto un trader. 
 I derivati sul Bund sono in rialzo di 63 centesimi a 130,07
e puntano alla resistenza 130,91 toccata lo scorso 12 luglio,
prima dell'annuncio del secondo pacchetto di aiuti alla Grecia.
Il secondo salvagente per Atene è arrivato esattamente una
settimana fa, ma sembra ormai aver esaurito il suo effetto
benefico sugli spread dei paesi periferici.
========================== ORE 8,45 ============================
FUTURES EURIBOR SETT.  FEIU1         98,33    (+0,001)
FUTURES BUND SETTEMBRE FGBLU1       130,04    (+0,46)  
BUND 2 ANNI            DE2YT=RR     100,950   (+0,079) 1,207%
BUND 10 ANNI           DE10YT=RR    105,730   (+0,480) 2,584%
BUND 30 ANNI           DE30YT=RR    126,037   (+1,117) 3,334%
================================================================