Mercato vuole realizzazione rapida decisioni Ue su Efsf - Grilli

giovedì 28 luglio 2011 17:07
 

ROMA, 28 luglio (Reuters) - Le condizioni di estremo nervosismo in cui si trovano i mercati europei e italiani sono dovute principalmente al desiderio di vedere realizzate le decisioni prese la settimana scorsa dai capi di stato e di governo dell'Unione europea sul rafforzamento del fondo di salvataggio.

Lo ha detto il direttore generale del Tesoro e presidente del Comitato finanziario europeo Vittorio Grilli in una conferenza stampa alla Cassa depositi e prestiti.

"Vogliono vedere queste decisioni implementate con la tempistica accelerata che il momento richiede", ha aggiunto.

Nella stessa occasione il ministro dell'Economia Giulio Tremonti ha detto che la speculazione sui titoli del debito pubblico italiano "è una questione europea, la questione euro si confronta con la questione dollaro e tutto va visto nel suo insieme".