Italia, debito/Pil calerà rapidamente dopo 2014 - Bini Smaghi

martedì 26 luglio 2011 14:30
 

FRANCOFORTE, 26 luglio (Reuters) - In termini percentuali rispetto al prodotto interno lordo il debito pubblico italiano calerà piuttosto velocemente dopo il 2014, anno in cui Roma conta di raggiungere il pareggio di bilancio.

Lo dice il consigliere esecutivo Bce Lorenzo Bini Smaghi in un'intervista a 'Cnbc'.

Il banchiere fiorentino parla inoltre di una ripresa economica in corso nella zona euro, anche se a ritmo non sostenuto, e ribadisce che l'istituto centrale di Francoforte non ha alcun impegno a priori sui prossimi sviluppi di politica monetaria.

"L'economia si sta riprendendo, non molto vivacemente. Vedremo come evolverà la situazione nei prossimi mesi, non siamo impegnati a prendere alcuna direzione [sui tassi]", aggiunge.