Bund aprono in calo, occhi su trattative per debito Usa

martedì 26 luglio 2011 08:53
 

 LONDRA, 26 luglio (Reuters) - Apertura in calo per i
governativi tedeschi, che tuttavia gli analisti vedono ben
supportati dall'incertezza delle trattative sull'innalzamento
del debito Usa.
  Gli operatori sottolineano che sul mercato resta
dominanante l'avversione al rischio, legata ai timori di un
default tecnico degli Usa, se non verrà trovato entro il 2
agosto.
 Gli investitori tuttavia non sembrano al momento presi dal
panico e restano fiduciosi sul fatto che si possa arrivare a un
accordo dell'ultimo minuto.
 Le attese sono per una permanenza della pressione sui titoli
di Stato dei paesi periferici della zona euro, dopo il rally
immediatamente successivo al raggiungimento di un accordo tra i
leader della zona euro sul secondo pacchetto di aiuti alla
Grecia.
 "La situazione del debito Usa e gli spread dei paesi
periferici continueranno a essere i driver per il mercato del
Bund" ha detto un trader. "Al momento per il Bund siamo in una
situazione di acquisto sui minimi" ha aggiunto.
 Per quanto riguarda l'asta di 7,5 miliardi di titoli
italiani a breve, gli operatori si aspettano una buona domanda,
supportata dalle banche nazionali e dai rimborsi in scadenza.
========================== ORE 8,50 ============================
FUTURES EURIBOR SETT.  FEIU1         98,325   (-0,010)
FUTURES BUND SETTEMBRE FGBLU1       127,93    (-0,24)  
BUND 2 ANNI            DE2YT=RR     100,700   (-0,077) 1,365%
BUND 10 ANNI           DE10YT=RR    103,860   (-0,290) 2,826%
BUND 30 ANNI           DE30YT=RR    121,529   (-0,525) 3,546%
================================================================