Governo, 4 settembre ok riforma architettura Stato - Berlusconi

venerdì 22 luglio 2011 13:47
 

ROMA, 22 luglio (Reuters) - Sarà licenziato in via definitiva dal governo il 4 settembre prossimo il disegno di legge che riforma l'architettura dello Stato.

Lo ha annunciato oggi il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi al termine del Consiglio dei ministri di oggi che ha "approvato il testo salvo intese".

Fra le principali misure della norma: il Senato federale, il dimezzamento del numero dei parlamentari e dei consigli regionali e provinciali, un rafforzamento dei poteri del presidente del Consiglio che sarà chiamato primo ministro così come i sottosegretari saranno chiamati viceministri.

(Giuseppe Fonte e Francesca Piscioneri)