Grecia, Fitch metterà rating in default temporaneo - nota

venerdì 22 luglio 2011 12:56
 

22 luglio (Reuters) - Fitch metterà il debito sovrano greco in 'restricted default' e un nuovo rating 'post-default' verrà probabilmente assegnato dopo che il default stesso verrà risolto.

É quanto emerge da una nota dell'agenzia, dedicata all'analisi del vertice dell'area euro di ieri e alle implicazioni del secondo piano di aiuti alla Grecia.

Fitch specifica che il nuovo rating - che potrebbe essere assegnato una volta completato lo swap di titoli di stato previsto dal nuovo piano di aiuti - sarà probabilmente nella parte bassa del livello speculativo e riconosce che la riduzione del tasso di interesse applicato al paese e l'estensione delle maturità sul debito rappresentano una potenziale finestra d'opportunità per la Grecia per recuperare la solvibilità.

"Fitch assegnerà nuovi rating post-default alla Grecia e ai nuovi strumenti di debito una volta che l'evento del default sarà risolto con l'emissione di nuovi titoli agli obbligazionisti aderenti" si legge nella nota. "I nuovi rating saranno versimilmente nella parte bassa del livello speculativo".

Fitch speiga inoltre che il coinvolgimento del settore privato nel piano rappresenta un precedente che potrebbe in futuro applicarsi ai casi di Portogallo e Irlanda, nonostante le smentite su questo fronte da parte dei leader europei.