Btp, spread e rendimento decennale in netto calo dopo accordo

venerdì 22 luglio 2011 09:26
 

MILANO, 22 luglio (Reuters) - Il mercato obbligazionario saluta con favore l'accordo raggiunto ieri dai leader della zona euro sul pacchetto di aiuti alla Grecia.

Il differenziale di rendimento tra Btp e bund decenanli, si stringe alle prima battute di una ventina di punti base dalla chiusura di ieri, oltrepassando la soglia dei 230 pb e toccando 226 punti base, il minimo dal 7 luglio scorso, quando il differenziale era proprio a 226 pb.

Il rendimento del Btp decennale è sceso di circa 10 pb dalla chiusura di ieri a 5,26%.

In netto calo anche i rendimenti dei decennali degli altri paesi periferici: quello greco è sceso di 24 pb a 16,47%, con lo spread rispetto alla Germania a 1.359 pb da 1.393 pb ieri.

Il rendimento del decennale spagnolo è sceso di 8 pb a 5,68%, quello portoghese di 20 pb a 13,48% e quello irlandese di 18 pb a 12,35%.