Grecia,si discute su linee credito flessibili,acquisti bond Efsf

mercoledì 20 luglio 2011 15:08
 

BRUXELLES, 20 luglio (Reuters) - La zona euro sta valutando la possibilità che il fondo europeo di salvataggio, Efsf, possa estendere le linee credito ai paesi in difficoltà e acquistare bond sul mercato secondario. Lo ha riferito un alto funzionario della zona euro, specificando come non ci sia ancora il via libera della Germania in merito.

"Entrambe le ipotesi sono sul tavolo e a mio parere devono restare fermamente sul tavolo, ma la Germania non è ancora d'accordo" ha detto il funzionario, che è ha conoscenza dei colloqui, a Reuters.

Le ipotesi rientrano negli sforzi di bloccare la diffusione della crisi debitoria dalla Grecia ad altri paesi della zona euro ed erano già state discusse all'inizio di quest'anno quando la Commissione europea aveva spinto per rendere l'Efsf più flessibile per meglio rispondere alla crisi dei debiti sovrani. Ma anche in quel caso trovarono l'opposizione della Germania.