Cds,Italia stringe di 14 pb a 291 pb insieme ad altri periferici

mercoledì 20 luglio 2011 10:51
 

LONDRA, 20 luglio (Reuters) - E' diminuito il costo per assicurarsi dal caso di default del debito italiano e degli altri paesi periferici, sulla scia del miglioramento delle borse e nell'attesa del summit europeo di domani.

Il Cds a 5 anni dell'Italia è sceso di 14 pb a 291 pb, secondo dati Markit, ciò significa che costa 291.000 euro per assicurarsi 10 milioni di euro di debito italiano dal rischio di default.

Il Cds della Spagna ha stretto di 17 pb a 340 pb, quello del Portogallo di 26 pb a 1.150 pb, Irlanda di 14 pb a 1.125 pb.

((Redazione Milano, Reuters Messaging: gabriella.bruschi.thomsonreuters.com@reuters.net, +39 02 66129504, Reutersitaly@thomsonreuters.com)).

sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia