PUNTO 1-Grecia, nessuna soluzione spettacolare giovedì - Merkel

martedì 19 luglio 2011 17:28
 

(aggiunge dichiarazioni premier irlandese)

HANNOVER/DUBLINO, Germania, 19 luglio (Reuters) - Il vertice di giovedì tra i capi di stato della zona euro non rappresenterà il passo finale per la risoluzione della crisi di debito della Grecia.

Lo ha detto il Cancelliere tedesco Angela Merkel durante una conferenza stampa tenuta insieme al presidente russo Dmitry Medvedev.

"Ci sono altri passi necessari da prendere e non si tratterà di un evento spettacolare che risolve tutti i problemi" ha dichiarato la Merkel, definendo irrealistiche le speranze di un singolo e risolutivo appuntamento finale che faccia scomparire la crisi greca, vista la necessità di fare i conti con alternative complesse riguardo il coinvolgimmento del settore privato in un secondo piano di aiuti ad Atene.

Contemporaneamente il premier irlandese Edna Kelly ha fatto sapere che l'agenda finale del vertice di zona euro di giovedì non è ancora stata messa a punto.

"Al momento l'agenda per l'incontro di givoedì non è ancora finalizzata, ne sono abbastanza sicuro" ha dichiarato Kelly in parlamento. "É mia speranza, mia speranza, che giovedì possa essere raggiunto un accordo che metta fine con certezza a questa situazione di ansia, riguardo il secondo pacchetto di aiuti alla Grecia".