Bce, posizione Nowotny su Grecia uguale a Trichet - portavoce

martedì 19 luglio 2011 13:50
 

VIENNA, 19 luglio (Reuters) - Il banchiere centrale austriaco e membro del consiglio governativo della Bce Ewald Nowotny è "in pieno accordo" con il presidente Jean-Claude Trichet sulla Grecia.

Lo dice il portavoce del banchiere austriaco, commentando le precedenti dichiarazioni di Nowotny diffuse stamane, lette in precedenza come una presa di distanza tra i due sull'argomento.

In un'intervista a 'Cnbc' diffusa questa mattina il banchiere austriaco avrebbe sostenuto che una soluzione della crisi che comportasse un "default selettivo" non avrebbe conseguenze gravi.

"(Nowotny) concorda pienamente con la posizione di Jean-Claude Trichet e con quella della Bce" si legge in una nota.

"Come chiaramente spiegato nell'intervista a 'Cnbc', si tratta di evitare qualsiasi opzione renda impossibile alla banca centrale continuare ad accettare governativi ellenici come collaterale delle operazioni di liquidità".