Manovra, Camera vota via libera definitivo, decreto è legge

venerdì 15 luglio 2011 18:06
 

ROMA, 15 luglio (Reuters) - Al termine di un esame durato meno di una settimana per l'intero Parlamento, la Camera ha votato il via libera definitivo al decreto sulla manovra, che sarà ora convertito in legge con la firma del capo dello Stato e la pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale.

Il Parlamento ha rafforzato la manovra, che ora riduce il deficit di 47,972 miliardi nei quattro anni al 2014 dai circa 40 miliardi del testo uscito da Palazzo Chigi.

Le maggiori entrate ammontano a 28,829 miliardi e assicurano il 60% dell'intera correzione.