Manovra alle battute finali, governo chiede fiducia a Camera

venerdì 15 luglio 2011 13:01
 

ROMA, 15 luglio (Reuters) - Come ieri in Senato anche alla Camera il governo ha posto la questione di fiducia sul decreto che contiene la manovra necessaria al pareggio di bilancio nel 2014.

Lo ha annunciato in aula il ministro per i Rapporti con il Parlamento Elio Vito.

Intorno alle 14,30 comincerà la "chiama", il voto dovrebbe esserci alle 16,00 circa.

Le dichiarazioni finali partiranno alle 16,30, la Camera dovrebbe convertire in legge il decreto attorno alle 18,00 dopo appena otto ore di discussione e esame in aula, un vero record.