Grecia acceleri attuazione piano correzione bilancio - Fmi

mercoledì 13 luglio 2011 17:21
 

ATENE, 13 luglio (Reuters) - Il Fondo monetario internazionale prevede per l'economia ellenica un rallentamento superiore alle stime precedenti e un'ulteriore impennata del debito a dispetto delle nuove misure di austerità sui conti pubblici.

Nell'ultimo rapporto monografico sulla Grecia il Fondo chiede ad Atene di accelerare i tempi di attuazione delle misure correttive previste dal piano a medio termine.

"E' adesso necessario che le autorità si muovano per una effettiva messa a punto degli interventi rispettando la tempistica prevista", scrive l'Fmi.

Secondo l'organizzazione con sede a Washington i paesi della zona euro devono decidere come venire in aiuto di Atene ed è appropriato un contributo da parte del settore privato.

Le stime del Fondo sono di una contrazione economica di 3,8% quest'anno - superiore al -3% delle previsioni precedenti risalenti a marzo - e di un picco del debito pubblico al 172% del Pil l'anno prossimo, contro il 159% della proiezione di marzo.