Manovra: Gasparri,Bricolo,modifiche su pensioni, saldi invariati

martedì 12 luglio 2011 14:40
 

ROMA, 12 luglio (Reuters) - Il presidente del gruppo Pdl in Senato, Maurizio Gasparri, dice che la manovra potrà essere modificata nella parte che interessa "i piccoli risparmiatori e le pensioni, senza alterare i saldi".

I capitoli della manovra che più hanno suscitano polemiche sono la stretta alla rivalutazione delle pensioni tra tre e cinque volte il minimo Inps e l'aumento fino a 380 euro del bollo sui conti titoli.

Anche la Lega nord lavora a poche modifiche mirate e senza toccare i saldi.

Il capogruppo dei senatori della Lega Nord, Federico Bricolo, al termine della capigruppo che si è svolta oggi a Palazzo Madama, ha detto che la Lega sta lavorando "su poche, mirate proposte allo scopo di migliorare il testo senza incidere sui saldi. Tra queste ci sono la modifica del patto di stabilità a favore dei sindaci virtuosi e dunque a sostegno del territorio e gli interventi a tutela dei pensionati colpendo le pensioni d'oro. Siamo convinti che le nostre iniziative verranno discusse nel modo più costruttivo possibile, nell'interesse dei cittadini e del Paese".