Crisi,bene larghe intese pro economia, occupazione-Confesercenti

martedì 12 luglio 2011 13:32
 

ROMA, 12 luglio (Reuters) - La Confesercenti giudica positivamente le larghe intese che si vanno realizzando nel Paese per bloccare l'attacco speculativo e auspica che possano servire anche per il rilancio dell'economia e dell'occupazione.

In una nota la Confesercenti invita maggioranza e opposizione "una volta tanto a pensare agli italiani e non a voi stessi. Pensate ad un presente difficile e ad un futuro che non si prospetta come roseo in un momento in cui la speculazione finanziaria si è lanciata a capofitto nelle incertezze europee e nel mare del grande debito e delle altre difficoltà del nostro Paese".

Secondo l'associazione delle piccole imprese "serve un progetto europeo di sviluppo ed è il momento di lasciare da parte il tirare a campare e mettere in campo un'intesa politica transitoria per bloccare la speculazione, per abbattere coraggiosamente il debito e rilanciare la crescita e l'occupazione. Se qualcuno ha ricette alternative le tiri fuori subito e cooperi per la ripresa della fiducia e dell'economia, perché questo e solo questo è l'interesse dell'Italia e degli italiani".