Treasuries Usa girano in positivo dopo dati lavoro deludenti

venerdì 8 luglio 2011 15:00
 

NEW YORK, 8 luglio (Reuters) - I titoli di Stato Usa girano nettamente in positivo dopo i dati sull'occupazione più deboli del previsto, che hanno riacceso i timori di un ulteriore rallentamento dell'economia statunitense.

Le statistiche del dipartimento del Lavoro hanno mostrato a giugno la creazione di appena 18.000 posti di lavoro al di fuori del comparto agricolo rispetto all'incremento di 25.000 - rivisto al ribasso - di maggio. Le attese medie di un sondaggio Reuters erano per un aumento di 90.000 unità.

Il tasso di disoccupazione, che la Federal Reserve considera troppo alto, è salito a sorpresa al 9,2% dal 9,1%, rispetto ad aspettative di una lettura invariata. [ID:nLDE7670Y3]

Intorno alle 14,50 italiane i Treasuries decennali US10YT=RR guadagnano 23/32 con un rendimento del 3,06%. Poco prima della diffusione dei dati il titolo cedeva 10/32 e rendeva il 3,18%.

Il trentennale US30YT=RR sale di 20/32 e rende il 4,33%, il due anni US2YT=RR avanza di 4/32 per un rendimento allo 0,40%.