Grecia, sul tavolo banche/Iif anche idea Germania su swap -fonti

giovedì 7 luglio 2011 18:29
 

MILANO, 7 luglio (Reuters) - Tra le ipotesi in discussione oggi nella riunione a Roma tra le grandi banche internazionali capitanate dall'Istitute of International Finance (Iif) e funzionari Ue, del governo greco e della Banca centrale europea anche la proposta tedesca di effettuare uno swap sul debito ellenico.

Lo riferiscono a Reuters fonti vicine al meeting a porte chiuse che si è svolto stamane sotto l'egida del direttore generale del Tesoro italiano Vittorio Grilli in qualità di presidente del Comitato economico e finanziario europeo.

"L'ipotesi tedesca di uno swap sui titoli di Stato ellenici è stata discussa nella riunione di oggi, insieme ad altre ipotesi", ha detto una fonte.

Banche e assicurazioni erano riunite oggi a Roma, dopo meeting riservati ieri a Parigi e il 27 giugno ancora a Roma, per riconsiderare le diverse possibilità tecniche per una partecipazione dei creditori privati nello sforzo di risolvere la crisi del debito greco.

"Dopo la riunione di stamattina, le persone coinvolte proseguono a lavorare a pieno regime sulle diverse ipotesi sul tavolo", ha detto la fonte.

La proposta francese di un rollover parziale sui bond greci in mano alle banche private era stata bollata dall'agenzia di rating S&P come un'opzione che avrebbe fatto scattare il "default selettivo" sul rating sovrano di Atene.

(Francesca Landini)