Cina, governo annuncia impegno per ridurre debito enti locali

mercoledì 6 luglio 2011 13:47
 

PECHINO, 6 luglio (Reuters) - Il governo cinese si è impegnato a prendere provvedimenti per ridurre il peso del debito degli enti locali, disinnescandone i potenziali rischi sull'economia. Lo riferisce l'agenzia Xinhua.

Durante una riunione del Consiglio di Stato, presieduto dal premier Wen Jiabao, è stato riconosciuta la relativa consistenza del debito degli enti locali e l'esistenza di rischi correlati per l'economia.

L'esecutivo si è detto pronto a mettere a punto un meccanismo per "aggiustare" il debito degli enti locali e ha annunciato una stretta sui veicoli finanziari creati da questi ultimi.