Manovra, da pacchetto giochi 1,925 mld tra 2011 e 2014

martedì 5 luglio 2011 16:04
 

ROMA, 5 luglio (Reuters) - La stretta sulle scommesse clandestine e le nuove licenze nel settore dei giochi assicurerà allo Stato quasi 2 miliardi di euro.

Lo si desume dalla relazione tecnica alla manovra.

In termini di indebitamento netto le entrate da giochi sono pari a 442,5 milioni di euro nel 2011, 481 mln nel 2012, 501 mln nel 2013 e nel 2014 per un totale di 1,925 miliardi di euro.