Manovra,imposta bollo dossier titoli genera 8 mld gettito a 2014

martedì 5 luglio 2011 14:48
 

ROMA, 5 luglio (Reuters) - L'aumento dell'imposta di bollo sui conti titoli assicurerà allo Stato circa 8 miliardi di euro tra 2011 e 2014.

Lo si desume dalla bozza della relazione tecnica alla manovra da 47 miliardi, ancora sotto esame del Quirinale.

"L'incremento dell'imposta di bollo a 120 euro per gli anni 2011 e 2012 e a 150 euro per i depositi sotto i 50.000 euro (380 euro per i depositi con valore superiore a 50.000 euro) a decorrere dall'anno 2013, determina un incremento di gettito su base annua di circa 892 milioni di euro annui per i primi due anni e di circa 2.400 milioni di euro per gli anni a partire dal 2013", spiega la relazione.

L'analisi tiene però conto del fatto che a novembre di ogni anno si avrà il versamento dell'acconto pari al 95% di quanto liquidato nell'anno, ipotizzando che la norma venga applicata dal primo luglio.

Di conseguenza, la nuova imposta di bollo dovrebbe produrre 721 milioni nel 2011, 1,3157 miliardi nel 2012, 3,5813 miliardi nel 2013 e 2,4 miliardi a partire dal 2014.

(Giuseppe Fonte)