PUNTO 1- Seat rimane in netto rialzo dopo precisazione su Rbs

lunedì 4 luglio 2011 13:27
 

(aggiunge andamento titolo)

MILANO, 4 luglio (Reuters) - Seat PGIT.MI rientra alle negoziazioni e mantiene una forte spinta al rialzo dopo la pubblicazione di una nota dove, in merito alle recenti notizie di stampa, precisa di aver formalizzato con Royal Bank of Scotland (Rbs) una modifica al contratto al fine di avviare i colloqui con i creditori.

Intorno alle 13,20 italiane il titolo, che fin dalle prime battute aveva registrato una decisa salita grazie alle indiscrezioni stampa finendo anche in asta di volatilità, guadagna circa il 13,5% a 0,0675 euro, con volumi già pari a due volte e mezzo la media giornaliera.

In un comunicato, la società spiega di aver formalizzato con il creditore senior Rbs "una modifica di natura tecnica al contratto di finanziamento, con l'obiettivo di consentire l'avvio da parte della società di discussioni con i propri creditori finanziari (diversi da Rbs)".

Tra aprile e maggio i bondholder e la società hanno nominato gli adviser per la ristrutturazione del debito.

Secondo i giornali di sabato, le banche (Rbs, Unicredit e Bnp Paribas) hanno dato la "liberatoria" alla società per negoziare la ristrutturazione del debito.