PUNTO 1-Grecia,rollover determinerebbe "default selettivo"-S&P's

lunedì 4 luglio 2011 08:57
 

SYDNEY, 4 luglio (Reuters) - Il rollover del debito greco potrebbe determinare un "default selettivo". È quanto sostiene l'agenzia di rating Standard & Poor's.

Dopo la dichiarazione dell'agenzia, l'euro è sceso ai minimi di seduta a 1,4518 dollari dalla precedente chiusura di 1,4540.

Già a metà giugno Standard & Poor Ratings Services aveva abbassato il rating a lungo termine della Repubblica ellenica a 'CCC' da 'B'.

L'agenzia di rating sottolinea che il downgrade rifletteva la sua visione di un rischio crescente che un pacchetto di aiuti finanziari, per sostenere le necessità della Grecia nel periodo 2011-2014, potrebbe richiedere una ristrutturazione del debito del settore privato in una forma che "vedremmo come un default di fatto delle obbligazioni sulla base dei nostri criteri di valutazione" dice un nota si S&P's.

Nelle ultime settimane sono emerse diverse proposte relative a questo argomento e i dettagli in alcuni casi sono evidentemente ancora in evoluzione.

S&P's guarda alla più importante delle recenti proposte, avanzata dalla Bancaire Federation Francaise (FBF) il 24 giugno scorso: "è nostra opinione che ciascuna delle due opzioni di finanziamento descritte nella proposta FBF porterebbe probabilmente a un default, secondo i nostri criteri", dice S&P's, perchè conterebbe come "distressed" e coinvolgerebbe perdite per i detentori del debito.

"In tal caso, probabilmente, ridurremmo il rating della Grecia a 'SD', a indicare che ha effettivamente ristrutturato una parte, ma non tutto, il suo debito" dice l'agenzia.

Per l'intero testo di S&P's fare clic su: [ID: nWNA2782]