Portogallo, misure strutturali anticipate a trim3 - premier

giovedì 30 giugno 2011 16:54
 

LISBONA, 30 giugno (Reuters) - Il nuovo governo portoghese annuncia che le riforme necessarie al risanamento fiscale del paese verranno anticipate e propone per quest'anno un prelievo una-tantum sui redditi.

Il neo primo ministro Pedro Passos Coelho ha dichiarato in parlamento che le misure strutturali, quali la ristrutturazione delle aziende pubbliche, verranno adottate nel corso del terzo trimestre, prima di quanto inizialmente pianificato.

Per quel che riguarda invece la tassa straordinaria, Passos Coleho ha spiegato che sarà equivalente al 50% della tredicesima, ovvero la metà di uno stipendio mensile, e sarà applicata sui soli redditi del 2011.

Il primo ministro ha poi affermato che i dati di bilancio del primo trimestre dimostrano che sarà molto impegnativo realizzare gli impegni presi nell'ambito del piano di bailout del paese, ma che il governo ce la farà.