Btp in rialzo su volumi sottili, spread in area 193 pb

giovedì 30 giugno 2011 12:44
 

 MILANO, 30 giugno - (Reuters) -  Obbligazionario italiano in
rialzo stamane, con spread su Germania che si mantiene in area
193 punti base, al di sotto dei livelli della chiusura di ieri,
in una seduta caratterizzata da volumi sottili.
 "Prosegue il rimbalzo di ieri, ma gli scambi sono sottili e
questo espone a una certa volatilità" sintetizza un dealer da
Milano.
 E' la parte lunga della curva del Btp a registrare la
performance migliore, mentre si assiste a un appiattimento
dell'area 3-5 anni.
 "C'è un po' di flattening sulla parte breve, dal momento che
i pochi acquisti di oggi si stanno concentrando sul decennale"
nota un secondo dealer.
 A fine mattinata su piattaforma Tradeweb il differenziale di
rendimento tra decennale italiano e quello tedesco
IT10DE10=TWEB viaggia in area 193 punti, in restringimento
rispetto alla chiusura di ieri pomeriggio, lontano dal massimo
storico di 223 punti base toccato in apertura di settimana.
 Il futures sul Btp a settembre FBTPU1 è positivo e tratta
a 107,47 mentre il derivato tedesco FGBLU1 è in lieve calo a
125,82.
 La carta tedesca paga una minore avversione al rischio dopo
l'esito positivo del voto del Parlamento greco sul piano di
austerity di ieri, che induce i mercati a guardare con fiducia
al secondo voto, previsto oggi, sui provvedimenti attuativi e i
dettagli del piano.
 Il mercato attende inoltre di avere qualche certezza in più
sul piano di rollover del debito greco e sul coinvolgimento dei
privati nel secondo pacchetto di salvataggio di Atene.
 "In linea di principio le linee del 'piano francese' sono
buone ma sembra presto per poter dire qualcosa di più" osserva
l'operatore milanese.
 Sul fronte interno, gli operatori di mercato giudicano
positiva la bozza della manovra finanziaria del governo
Berlusconi che dovrà essere approvata oggi pomeriggio dal
Consiglio dei ministri.
 "L'impressione è molto positiva e l'auspicio è che si riesca
ad avere il via libera del testo, senza troppi stravolgimenti,
già da luglio, sarebbe un buon segnale per i mercati" osserva un
dealer.
 Tuttavi, l'operatore dice che la manovra probabilmente "non
basterà ad evitare il downgrade di Moody's, ma questa è
un'eventualità che i mercati hanno già messo in conto".
 
==========================12,15 ==========================
                                PREZZI   VAR.  RENDIMENTO
FUTURES BUND SETTEMBRE FGBLU1    125,82   (-0,08)
FUTURES BTP  SETTEMBRE FBTPU1    107,48   (+0,31)
BTP 2 ANNI (GIU 13)  IT2YT=TT     97,88   (+0,09)   3,169%
BTP 10 ANNI (SET 21) IT10YT=TT    99,21   (+0,23)   4,907%
BTP 30 ANNI (SET 40) IT30YT=TT    91,19   (+0,34)   5,695%
============================ SPREAD (PB) =====================
                                          ULTIMA CHIUSURA
TREASURY/BUND 10 ANNI   YLDS5        14                12
BTP/BUND 2 ANNI         YLDS3       159               169
BTP/BUND 10 ANNI        YLDS5       193               197
- livelli minimi/massimi           190,2-194,3       191,3-200,4
BTP/BUND 10 ANNI IT10DE10=TWEB      192,9             197,9
 - livelli minimo/massimo       191,7-194,5       192,8-200,7
BTP/BUND 30 ANNI        YLDS7       194               200
BTP 2/10 ANNI                         173,8             175,1
BTP 10/30 ANNI                         78,8              75,2
  =============================================================