Fmi, Usa appoggiano ufficialmente candidatura Lagarde

martedì 28 giugno 2011 15:11
 

WASHINGTON, 28 giugno (Reuters) - Gli Stati Uniti appoggiano la candidatura del ministro delle Finanze francese, Christine Lagarde, al vertice del Fondo monetario internazionale.

Lo ha annunciato in un comunicato il segretario di Stato Usa Timothy Geithner.

"L'eccezionale talento e la vasta esperienza [di Lagarde] garantiranno una leadership inestimabile per questa indispensabile istituzione in un momento critico per l'economia globale".

L'appoggio ufficiale statunitense rende quasi certa la nomina a direttore generale del Fmi di Lagarde, in competizione con il governatore della banca centrale messicana, Augustin Carstens, anche se quest'ultimo, ha sottolineato Geithner, ha presentato una "candidatura solida e credibile".

Largarde andrebbe a sostituire il dimissionario Dominique Strauss-Kahn lo scorso 19 maggio, coinvolto in un processo negli Usa dove è accusato di violenza sessuale nei confronti di una cameriera di un hotel a New York.