Manovra, iniziato vertice di maggioranza da Berlusconi

martedì 28 giugno 2011 13:34
 

ROMA, 28 giugno (Reuters) - E' iniziato a palazzo Grazioli l'atteso verice di maggioranza con il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi ed il ministro del Tesoro Giulio Tremonti per esaminare la manovra 2011-2014 da oltre 40 miliardi che il Consiglio dei ministri dovrà varare giovedì prossimo.

Affollata la riunione. Nella residenza di Berlusconi i cronisti hanno visto arrivare i ministri: Umberto Bossi, Maurizio Sacconi, Franco Frattini, Renato Brunetta, Roberto Calderoli, Giancarlo Galan, Angelino Alfano (che è anche segretario politico indicato del Pdl, nomina che dovrà essere ratificata da un prossimo consiglio nazionale); i sottosegretari alla presidenza Gianni Letta e Paolo Bonaiuti; i responsabili dei gruppi di Senato e Camera di Pdl e Lega Federico Bricolo, Fabrizio Cicchitto e Gaetano Quagliariello; i Responsabili Silvano Moffa, Luciano Sardelli e Pasquale Viespoli; la leghista Rosy Mauro; l'avvocato piediellino Nicolò Ghedini.

Dopo il vertice è atteso in serata un preconsiglio dei ministri.

(Roberto Landucci)