Grecia,piano emergenza Ue se Parlamento respinge austerità-fonti

lunedì 27 giugno 2011 18:38
 

BRUXELLES, 27 giugno (Reuters) - L'Unione europea sta lavorando a un piano di emergenza per la Grecia che consenta di evitare il default, da attuare nel caso il Parlamento respinga il piano di austerità.

Lo dicono tre fonti dell'euro zona, aggiungendo che l'obiettivo è anche quello di evitare il contagio da Grecia a Irlanda, Portogallo e Spagna, e il possibile impatto sul sistema bancario europeo.

"Si è ragionato su un piano di emergenza per diverse settimane", dice a Reuters un funzionario dell'euro zona coinvolto nel salvataggio alla Grecia.

Le altre fonti hanno confermato, aggiungendo che c'è "una programmazione attiva", finalizzata a prendere l'iniziativa se il Parlamento bocciasse il piano di austerità.

Le fonti non hanno speicificato in cosa consiste il piano, aggiungendo che sono state scartate diverse ipotesi, inclusa quella del prestito ponte da parte dell'Unione europea.