Grecia, banche hanno perso 8% depositi in 2011 - Moody's

lunedì 27 giugno 2011 15:20
 

NEW YORK, 27 giugno (Reuters) - Le banche greche hanno perso circa l'8% dei depositi dei clienti del settore privato da inizio anno. Lo ha detto oggi l'agenzia di rating Moody's, avvertendo che tali istituti di credito si esporrebbero ad una "grave penuria" di liquidità se i depositi scendessero di oltre il 35%.

L'agenzia di rating ha detto inoltre che i deflussi hanno accelerato in maggio e giugno a causa delle tensioni politiche e delle incertezze sull'impegno dei finanziatori internazionali.