Bond euro poco mossi in apertura, mercato nervoso guarda Grecia

lunedì 27 giugno 2011 09:04
 

 LONDRA, 27 giugno (Reuters) - Avvio di seduta poco lontano
dalla chiusura precedente per l'obbligazionario europeo, con la
maggioranza degli investitori poco incline ad aprire posizioni
sui periferici in vista del voto del parlamento greco sul piano
di austerità.
 Dopo aver toccato il massimo dal primo dicembre scorso il
futures sul decennale tedesco, tradizionale acquisto rifugio, si
porta in lieve ribasso ma resta circa due punti pieni oltre i
minimi del mese.
 Si apre oggi ad Atene il dibattito del parlamento sul nuovo
programma a cinque anni mirato al rientro del deficit e
condizionale alla concessione della tranche da 12 miliardi del
primo pacchetto di aiuti, senza cui il paese rischia il default.
 "L'elemento chiave resta la Grecia... finché non ci saranno
notizie precise il clima dovrebbe essere favorevole per i Bund"
osserva un operatore.
 Nel corso degli ultimi tredici mesi, una serie di defezioni
ha ridotto la maggioranza in parlamento del premier socialista
George Papandreou a soli 155 seggi su 300.
 
========================== ORE 9,05 ============================
FUTURES EURIBOR SETT.  FEIU1         98,335   (+0,01) 
FUTURES BUND SETTEMBRE FGBLU1       127,37    (-0,08)  
BUND 2 ANNI            DE2YT=RR     100,760   (+0,020) 1,352%
BUND 10 ANNI           DE10YT=RR    103,500   (-0,070) 2,842%
BUND 30 ANNI           DE30YT=RR    120,916   (-0,267) 3,579%
=================================================================