Spread Btp/Bund decennali sale a 210 pb, max da 1 dicembre 2010

venerdì 24 giugno 2011 14:12
 

MILANO, 24 giugno (Reuters) - Allarga ai massimi da dicembre scorso il differenziale di rendimento tra decennali italiani e quelli tedeschi, con i dealer che citano le pressioni e le incertezze sulle banche italiane, oltre alle più generali preoccupazioni per la crisi greca.

Lo spread tra decennali italiani e tedeschi si è allargato fino a 210,5 punti base, il livello più alto dopo 216,8 pb dello scorso primo dicembre 2010, secondo dati tradeweb.

Le banche italiane hanno visto oggi forti pressioni in borsa.

Ieri sera lo spread, dopo un range di 198,0-208,1 aveva chiuso la seduta a 208 pb, in scia dell'allargamento visto anche sugli altripaesi periferici.