Manovra sarà esaminata dal Cdm in più sedute, secondo Romani

giovedì 23 giugno 2011 13:00
 

ROMA, 23 giugno (Reuters) - Il Consiglio dei ministri esaminerà l'imminente manovra correttiva per il pareggio di bilancio nel 2014 a fine mese e "in più di una seduta".

Lo ha detto il ministro dello Sviluppo, Paolo Romani, aggiungendo che la manovra dovrà essere condivisa non solo dalla compagine di governo, ma anche da partiti e forze sociali.

"La manovra è allo studio. Sarà pronta per la fine del mese. È una manovra sulla quale ci sarà la condivisione dei gruppi parlamentari, delle forze sociali e del governo, che l'affronterà in più di una seduta", ha detto Romani parlando alla fine dell'assemblea di Confcommercio.

(Alberto Sisto)