Debito, ineludibile e urgente abbatterlo come dice Ue-Napolitano

giovedì 23 giugno 2011 10:41
 

ROMA, 23 giugno (Reuters) - Per l'Italia è "ineludibile e urgente" abbattere il debito come richiesto dalla Ue.

Lo sostiene il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano nel suo messaggio inviato all'assemblea della Confcommercio che si tiene questa mattina a Roma.

"E' impegno ineludibile e urgente quello di rafforzare la sostenibilità finanziaria del sistema-Italia, attraverso un incisivo abbattimento del debito pubblico nel quadro delle direttive e delle procedure concordate in sede europea", scrive Napolitano nel suo messaggio.