PUNTO 1 - FonSai e Milano Assicurazioni in netto calo su aumenti

giovedì 23 giugno 2011 09:48
 

(aggiorna andamento titoli, confronto prezzi)

MILANO, 23 giugno (Reuters) - Seduta in netto ribasso per Fondiaria-Sai FOSA.MI e Milano Assicurazioni ADMI.MI dopo il via libera della Consob alla pubblicazione del prospetto degli aumenti di capitale e la fissazione, da parte dei Cda, delle condizioni delle operazioni.

Attorno alle 9,40, FonSai cede il 6,52%, a 4,16 euro, dopo aver toccato un minimo di 4,12 euro. Il prezzo di emissione della ricapitalizzazione è stato fissato a 1,5 euro per azioni, con uno sconto del 39,6% sul prezzo teorico ex diritto calcolato sulla chiusura di ieri.

Le FonSai risparmio FOSAn.MI arretrano del 7,72%, a 2,44 euro, sui minimi di seduta. Il prezzo di emissione delle risparmio è stato fissato a 1 euro per azione, con uno sconto del 35,4%.

Milano Assicurazioni, dopo una fase di asta di volatilità, scende dell'8,85%, a 0,70 euro, sui minimi di seduta. Il prezzo di emissione della ricapitalizzazione è stato fissato a 0,2574 euro per ogni azione ordinaria, con uno sconto del 37,3%.

Le Milano risparmio ADMIn.MI cedono l'8,75%, a 0,72 euro, dopo aver toccato un minimo di 0,7060 euro. Il prezzo di emissione è stato fissato a 0,2646 euro, con uno sconto del 37,3%.

Premafin PRAI.MI, che ha confermato la partecipazione all'aumento di capitale, guadagna l'1,91%, a 0,4485 euro, ma con scambi praticamente inesistenti.

UniCredit (CRDI.MI: Quotazione), a cui Premafin cederà diritti di opzione tali da consentire alla banca di sottoscrivere azioni ordinarie FonSai pari al 6,6% del capitale post-aumento, lascia sul terreno il 2,21%, a 1,4860 euro, dopo un minimo di 1,4850 euro.