PUNTO 2 - Manovra, 43 mld al 2014, 3 mld di tagli a comuni

mercoledì 22 giugno 2011 19:20
 

* Da ministeri 5 o 6 mld

* Fitto: tagli a enti locali "inevitabili"

* Tesoro studia nuova stretta su pensioni

(Aggiunge commento Marcegaglia su pensioni a terz'ultimo paragrafo)

di Giuseppe Fonte

ROMA, 22 giugno (Reuters) - Il governo presenterà il 28 o il 29 giugno la nuova manovra correttiva necessaria a raggiungere il pareggio di bilancio, che avrà un valore complessivo di circa 43 miliardi tra 2011 e 2014.

Lo riferiscono fonti governative confermando che il decreto legge conterrà un intervento da 3 miliardi sul 2011 e da 5 miliardi sul 2012, in gran parte necessari a finanziare spese insopprimibili ma ancora non iscritte formalmente a bilancio.

"L'intervento sul 2013 dovrebbe ammontare a circa 20 miliardi, quindi sul 2014 la manovra inciderebbe per 15 miliardi. Il decreto sarà approvato il 28 o il 29 giugno e dovrà essere convertito dalle Camere entro il 5 agosto", spiega una delle fonti.   Continua...