Commissione Ue studierà bond congiunti zona euro - Rehn

mercoledì 22 giugno 2011 18:36
 

BRUXELLES 22 giugno (Reuters) - La Commissione europea promette un rapporto approfondito sull'ipotesi di emissioni sovrane congiunte della zona euro, i cosiddetti E-bond, una proposta che ha raccolto finora pareri discordanti tra i paesi dell'Uem.

"La Commissione intende presentare un documento al Parlamento e al Consiglio Ue sulla creazione di un sistema per emissioni comuni di bond sovrani della zona euro (eurosecurities)", dice il commissario Olli Rehn nel suo discorso al Parlamento europeo oggi.

"Queste eurosecurities mirerebbero a rafforzare la disciplina fiscale e ad aumentare la stabilità nella zona euro attraverso i mercati, avvantaggiandosi dell'aumento della liquidità" e senza aumentare i costi di finanziamento per i paesi con merito di credito più alto, aggiunge.

Il commissario dice che il rapporto della Commissione potrebbe essere accompagnato da proposte legislative.