Intesa SP,ancora nessuna proposta contributo privati a Grecia-AD

mercoledì 22 giugno 2011 15:56
 

MILANO, 22 giugno (Reuters) - Una proposta sul coinvolgimento dei privati nel salvataggio della Grecia non è ancora sul tavolo.

Lo ha detto l'AD di Intesa Sanpaolo (ISP.MI: Quotazione), Corrado Passera, a margine del comitato esecutivo dell'Abi.

"Non c'è ancora una proposta, quindi è difficilissimo fare una valutazione", ha detto l'AD.

Lo scorso weekend i leader di Germania e Francia si sono trovati uniti su nuovi aiuti alla Grecia che dovrebbero includere una partecipazione volontaria del settore privato, sulla base della cosiddetta "Vienna initiative".

Secondo una fonte del governo tedesco, i negoziati tra governi e creditori privati riguardo alla loro partecipazione volontaria nel secondo pacchetto di salvataggio per la Grecia inzieranno oggi in diversi paesi della zona euro.

In Germania il governo federale ha invitato i creditori privati a discutere tutte le opzioni perchè le banche e compagnie assicurative vengano in aiuto ad Atene, secondo quanto si legge in una lettera del ministero delle Finanze inviata alle principali banche del paese, compres la controllata di UniCredit (CRDI.MI: Quotazione) Hvb, e visionata da Reuters.

Una delle possibilità è l'estensione degli investimenti in titoli del Tesoro ellenici oltre la scadenza delle obbligazioni al momento in portafoglio.