Presidenza Bce, Francia continua a sostenere Draghi-portavoce

mercoledì 22 giugno 2011 12:40
 

PARIGI, 22 giugno (Reuters) - Al summit Ue di domani e venerdì la Francia continuerà ad appoggiare la nomina del governatore della Banca d'Italia Mario Draghi alla presidenza della Banca centrale europea.

Lo rende noto un portavoce della presidenza francese dopo che il consigliere italiano nel comitato esecutivo della Bce Lorenzo Bini Smaghi non ha risposto alla richiesta del govero di Roma di dimettersi per fare spazio a un rappresentante francese.

Roma aveva promesso il posto di Bini Smaghi a Parigi in cambio dell'appoggio francese a Draghi.

I leader europei dovrebbero nominare formalmente Draghi alla Bce nella cena di domani a Bruxelles.