Grecia, Merkel ottimista su soluzione crisi debito

martedì 21 giugno 2011 14:59
 

VARSAVIA, 21 giugno (Reuters) - Il Cancelliere tedesco Angela Merkel ha detto di essere ottimista sulla soluzione della crisi del debito greco e ha riaffermato la visione di Berlino sulla necessità di un coinvolgimento dei privati nel salvataggio.

Per Merkel: "la competitività della Grecia deve essere accresciuta, il debito deve essere ridotto, il governo deve prendere le decisioni giuste in Parlamento".

Parlando in una conferenza stampa dopo il colloquio con il premier polacco Donald Tusk, il cancelliere ha aggiunto: "crediamo che alcuni pesi possano essere sopportati non solo dai contribuenti, ma anche dalle banche, che devono partecipare".

"Sono ottimista che raggiungeremo risultati positivi perchè è nell'interesse delle banche e dei paesi che l'euro sia stabile", ha aggiunto Merkel.